Hey! Le cose continuano a cambiare in fretta e noi di ScuolaZoo cerchiamo di essere sempre sul pezzo! Tu però ricordati che queste info sono aggiornate al 31/12/2021!

Green Pass Base vs Super Green Pass


Dal 6 dicembre in Italia è in vigore il Super Green Pass, che si otterrà se si è completato il ciclo vaccinale, oppure se si è guariti dal Covid e durerà 9 mesi (diventeranno 6 dal 01/02/2022) a partire dall’ultima somministrazione vaccinale (seconda o terza dose), o dal certificato di guarigione.


Il Green Pass Base, invece, si otterrà con esito negativo di tampone molecolare (valido fino a 72 ore dopo), o antigenico (valido fino a 48 ore).


E mica son solo queste le differenze, leggi qui sotto!


Nb: per partire con ScuolaZoo in Italia è richiesto il Super Green Pass per divertirci senza preoccupazioni!



Cosa puoi fare con il Green Pass Base?

RISTORANTI E PUB Solo all’aperto.
DISCOTECAZero totale, qualsiasi sia il colore della tua zona.
PISTE DA SCI Puoi sciare solo in zona bianca o gialla.
TRASPORTIPuoi viaggiare su bus, metro, aereo e treni con mascherina FFP2.
ALBERGHIPuoi accedere agli alberghi e usufruire dei loro servizi come ristorante, piscina, palestra, ecc.
OBBLIGO MASCHERINASempre. Per eventi o trasporti è obbligatoria la FFP2.

Cosa puoi fare con il Super Green Pass?

RISTORANTI E PUB Sia al chiuso che all'aperto, puoi accedere a ristoranti, bar, stadi e palazzetti dello sport.
DISCOTECAZero totale fino al 31/01/2022.
PISTE DA SCI Puoi sciare solo in zona bianca, gialla o arancione.
TRASPORTIPuoi viaggiare su bus, metro, aereo e treni, sempre con mascherina FFP2.
ALBERGHIPuoi accedere agli alberghi e usufruire dei loro servizi come ristorante, piscina, palestra, ecc.
OBBLIGO MASCHERINASempre. Per eventi e trasporti è obbligatoria la FFP2.
undefined

Domande sul Green Pass? Ecco le risposte!

Cos'è il Green Pass?

Cos'è il Green Pass?

È una certificazione in formato digitale e cartaceo, emessa dal Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne la validità e l'autenticità. Si chiama anche Certificato Verde o EU Digital COVID certificate. In parole semplici? È un QR code che ti consente di viaggiare in sicurezza e fare tanto altro! Ce ne sono due tipi: Green Pass Base e Green Pass Rafforzato.

A cosa serve il Green Pass?

Ti servirà per partecipare a eventi, per spostarti in Italia, verso o fuori zone rosse e arancioni, o per viaggiare con semplicità all'interno dell'Unione Europea.

Quanto costa il Green Pass?

Ma niente! Viene rilasciato senza nessun costo, totalmente gratis! Quello Rafforzato dopo vaccinazione o guarigione, quello Base dopo tampone antigenico o molecolare.

Cosa attesta il Green Pass?

Il Green Pass Base attesta la negatività al test molecolare o antigenico rapido;

il Green Pass Rafforzato attesta avvenuta guarigione da Covid o fine del ciclo vaccinale (2 o 3 dosi).

Da quando è valido il Green Pass Rafforzato?

Dal 6 dicembre, in Italia, verrà introdotta la differenza fra  il Green Pass Base e quello Rafforzato.

Quale tampone devo fare per averlo?

Per avere il Green Pass Base, basterà effettuare un tampone rapido antigenico o molecolare.

Il Green Pass Rafforzato, invece, si ottiene solo con avvenuta guarigione o fine del ciclo vaccinale (2 o 3 dosi).

Per quanto è valido il Green Pass?

Il Green Pass Base è valido solo per la durata del tampone effettuato (48 ore se antigenico/rapido, oppure 72 ore se molecolare).

Il Green Pass Rafforzato è valido per 9 mesi (diventeranno 6 dal 1/02/2022) dall’ultima dose di vaccino somministrata (seconda o terza) o dall’avvenuta guarigione dal Covid.

Non ci ho capito molto, a chi posso chiedere?

Noi di ScuolaZoo possiamo aiutarti a scegliere la vacanza giusta per te. Per il Green Pass però è meglio se senti il numero messo a disposizione dal Ministero della Salute: 800/912491 per assistenza tecnica e 1500 per gli aspetti sanitari.

Come si richiede il Green Pass?

Quale codice mi serve per richiederlo?

La disponibilità del Green Pass ti verrà comunicata via mail o sms con un codice per scaricarlo. I contatti sono quelli che hai rilasciato quando hai richiesto il tampone o ti sei vaccinato.

Una volta ricevuto, puoi scegliere se richiederlo digitale o cartaceo... leggi sotto come fare!


Ho ricevuto il codice: come richiedo il Green Pass?

Al momento puoi richiedere il Green Pass digitale in questi modi.

 

Utilizzando la App IMMUNI (scaricala qua o qua!). Dentro troverai una funzione che ti consente di scaricare il Green Pass inserendo il numero e la data di scadenza della tua tessera sanitaria e il codice ricevuto via mail o SMS (leggi la FAQ prima!).

 

Se non hai IMMUNI puoi usare anche l'identità digitale, sempre inserendo numero di tessera sanitaria e codice.

 

Oh, ti diamo anche un'ultima possibilità: puoi usare il Fascicolo Sanitario Elettronico della tua Regione.

Green Pass cartaceo: come lo richiedo?

Ma come? Guarda che con l'app è zero sbatti. Se però non riesci, non preoccuparti! Puoi chiedere al tuo medico o al tuo farmacista di fiducia. Saranno loro a recuperare il tuo Green Pass: ti chiederanno il codice fiscale e la tessera sanitaria.

Usando Immuni: come lo richiedo?

Apri l’App Immuni e fai tap nell’apposita sezione “EU digital COVID certificate” visibile nella schermata iniziale.

 

Per ottenere la Certificazione verde COVID-19 devi inserire:

 

  1. le ultime 8 cifre del numero identificativo della tessera sanitaria,
  2. la data di scadenza della stessa,
  3. uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare (CUN); il tampone antigenico rapido (NRFE) o il certificato di guarigione (NUCG). In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.

 

La Certificazione verde COVID–19 viene mostrata a video e il QR code salvato nel dispositivo mobile in modo che possa essere visualizzato e mostrato anche in modalità offline.

Usando la SPID: come faccio?

Accedi a questo sito.


Se possiedi la Tessera Sanitaria inserisci:

  1. le ultime 8 cifre del numero identificativo della tua tessera sanitaria,
  2. la data di scadenza della stessa,
  3. uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare (CUN), il tampone antigenico rapido (NRFE) o il certificato di guarigione (NUCG). In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.


Se non possiedi la Tessera Sanitaria, in quanto non sei iscritto al SSN, inserisci:

  1. il tipo e numero di documento che hai fornito in sede di esecuzione del tampone o di emissione del certificato di guarigione
  2. la data di scadenza della stessa,
  3. uno dei codici univoci ricevuti con: il tampone molecolare (CUN), il tampone antigenico rapido (NRFE), il certificato di guarigione (NUCG). In alternativa a questi codici, puoi inserire il codice autorizzativo (AUTHCODE) ricevuto via e-mail o SMS ai recapiti che hai comunicato in sede di prestazione sanitaria.

Mi sono vaccinato mesi fa: posso ottenere il Green Pass?

Le Certificazioni verdi COVID-19 associate a tutte le vaccinazioni effettuate a partire dal 27 dicembre 2020 verranno generate in automatico nella prima settimana di avvio della Piattaforma nazionale. La disponibilità della Certificazione non sarà quindi immediata.

 

Se hai già fatto il vaccino, riceverai un messaggio via email o SMS ai contatti comunicati in occasione della vaccinazione, quando la Certificazione sarà disponibile.

Sei un partecipante?

Entra nella tua area personale e unisciti al canale Telegram, insieme ai partecipanti del tuo turno, per ricevere le info aggiornate in tempo reale!

Trustpilot