Le destinazioni più economiche d'Europa

L’Estate si avvicina, e per chi studia o lavora non è sempre facile conciliare il dovere con il piacere! Gli universitari capiranno, passare buona parte della bella stagione sui libri e ritrovarsi con 20 giorni d’Agosto ed un portafogli dissanguato, non è il massimo. Ed è esattamente per questo che è ora di dare un’occhiata alle destinazioni più economiche d’Europa senza rinunciare ad un viaggio ( e ad un divertimento) di qualità.

  • Isole Greche

destinazioni economiche

Le isole greche di Zante, Corfù, Ios e Mykonos, occupano senz’altro il terzo posto del podio in quanto a destinazioni economiche per il mese di agosto. A causa dei problemi intestini che la Grecia ha dovuto affrontare negli ultimi anni, il flusso turistico è molto sceso negli ultimi anni a favore delle destinazioni dell’Europa Balcanica.

Per tanto la Grecia ha reagito a questo calo di popolarità con un ulteriore abbassamento dei prezzi, che eppure garantiscono il fascino di una terra ricca di storia e divertimento per giovani.

  • Montenegro

destinazioni economiche

Secondo posto per il Montenegro! Una terra che sta vivendo negli ultimi anni una vera esplosione turistica. La realtà turistica del Montenegro sta costruendo il suo impero turistico rivoluzionando i piccoli ambienti underground di una terra legata con orgoglio alle sue tradizioni. Località costiere come Budva, o la vicina Kotor, si sono comunque già adattate alle aspettativa del turismo giovanile, sfornando Club di prim’ordine che vantano impianti nettamente superiori alle grandi discoteche dell’Ovest Europa.

  • Croazia

destinazioni economiche

Il top del podio va’ di diritto alla Croazia: terra ricca di cultura, natura selvaggia ed incontaminata e, soprattutto nella zona insulare, di divertimento all’avanguardia!

Nell’ultimo decennio il settore turistico Croato è letteralmente esploso grazie alla nascita di veri e propri paesi dei balocchi (Novalja sull’Isola di Pag, per citare il più famoso) dove la musica non si spegne mai  né di giorno né di notte e le consolle sono palcoscenici d’eccezione per artisti internazionali.

Il cambio di moneta favorisce assolutamente l’euro, pensate che potete avere un posto letto a soli 12 euro a notte! I prezzi dei cocktail sono comunque molto inferiori alla media europea e gli ingressi, quando non sono gratuiti, si adattano a tutte le tasche.

loading...